Alternanza Scuola Lavoro

Che cosa è l’Alternanza Scuola Lavoro

L’Alternanza scuola-lavoro è una modalità didattica innovativa, resa obbligatoria per gli ultimi tre anni delle scuole superiori dalla Legge 107/2015.

L’Alternanza scuola-lavoro intende facilitare l’apprendimento di competenze legate alle discipline, e prevede sia attività da effettuarsi in aula, sia esperienze svolte all’esterno, presso aziende, Enti culturali, Associazioni, Università, studi professionali. Attraverso l’esperienza pratica e i progetti didattici, coerenti con il piano di studi, gli studenti possono consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini personali; la finalità generale è quella di arricchire la formazione e al contempo favorire l’orientamento, sia per il proseguimento degli studi che per il mondo del lavoro.

L’istituto ha attivato numerose convenzioni per le esperienze all’esterno, realizzando un’importante collaborazione con il territorio, sia per quanto riguarda le imprese, che gli Enti locali e le Associazioni. Gli studenti sono accompagnati nel loro percorso dai Docenti tutor, che ne programmano le attività e verificano i risultati ottenuti.

L’Alternanza scuola-lavoro prevede una valutazione che rientra nei voti assegnati nelle diverse discipline scolastiche.